IL PUNTO SUL CALCIO MINORE JONICO

27 aprile 2012 – 15:31 | in IL PUNTO SUI CAMPIONATI MINORI | di | Commenta | Condividi | Stampa

Il Galatina è già in Eccellenza e può permettersi di regalare qualcosa: il Novoli prende un punto sul campo del più quotato avversario guadagnandosi un prezioso pareggio per 2-2. Gol stranieri per i bianco-stellati a segno con Adeshokan e Ruggiero, recuperano per ben due volte gli ospiti grazie a Rollo ed Umberto Mingiano. Chiusa da tempo la caccia al primo posto, Gallipoli e Manduria si contendono la seconda piazza utile per i play-off: nello scontro diretto vincono i ragazzi di Passariello dapprima resistendo alle sfuriate dei giallo-rossi locali, poi mettendo a segno il colpo da tre punti per merito di Cocciolo. Conferma con sicurezza la quarta posizione il Mottola (2-0 sul Fragagnano), Gidiuli utilizza a piene mani gli juniores ma vince ugualmente con il suo difensore goleador Fumarola che segna di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo poi l’ attaccante principale Fanfulla effettua un delizioso pallonetto che mette al sicuro il risultato. Resta in scia anche il Leverano che si va a prendere un punto importante nella tana del Carovigno, passano per primi i salentini con Lillo pareggiano i locali con Sabatelli. L’Otranto ormai tranquillo a metà classifica cede al più motivato Maruggio e perde 5-1, in evidenza Antonio De Comite autore di una tripletta in gol anche i giovani Trisolino e Mignano e Urso va a segno per gli ospiti.

Goleada anche per il Martano che in un tempo fa 8-1 su Botrugno che poi si ritira (Paolo Scuglia fa quattro gol). Altra squadra senza troppe preoccupazioni il Leporano: prima passa in vantaggio a Crispiano con Lisi poi si fa rimontare con un fulmineo uno-due firmato da Friuli e Novellino. Non si fanno male San Giorgio e Massafra che impattano 0-0 e si mantengono al di sopra di ogni rischio di spareggi: nel derby la squadra di Ludovico fa qualcosa in più ma Rito e Detimo non sono precisi sotto porta. Un bel salto per la salvezza lo fa registrare il San Cesario alla terza vittoria di seguito: i ragazzi di Oscar Greco vincono lo scontro diretto col San Vito dei Normanni grazie ai gol di Raganato e De Giorgi e si regalano un futuro più tranquillo. 
In Prima Categoria Pugliese Girone B l’Ostuni mette il sigillo quasi definitivo sulla vittoria di campionato battendo senza discussioni per 2-0 la pur quotata Puglia Sport Altamura, il risultato porta le firme di Diagnè e Domenico Semeraro, il Castellaneta si conferma degna seconda andando a vincere per 5-1 sul difficile campo di Bitetto, in evidenza Di Fonzo autore di una tripletta, matematicamente nei play-off pure il Noci che vince 3-1 a Lizzano imbottito di juniores, come pure agli spareggi viene ammesso il Capurso che pareggia 0-0 sul terreno di un Gravina già in salvo. La giornata fa registrare, tra l’altro un pareggio ricco di gol (2-2 il risultato finale) tra Molfetta e Real Modugno che conferma entrambe a metà classifica e mentre lo scatto decisivo per rimanere in categoria lo realizza la Sibilllano Bari che vince 3-0 sul Santeramo (a segno Caldarulo, Sfarzetta e l’interessantissimo georgiano Maruashvili), nulla da fare invece per il Real Pulsano che farà i play-out per non retrocedere in seguito al pareggio di Gioia del Colle (quante squalifiche a inizio stagione per la squadra di Novellino ma c’è ancora il tempo di rimediare). Si chiude con la decisiva vittoria del Palagiano che batte la Pro Polignano per 2-0 con merito e condanna gli avversari alla retrocessione diretta.
In Seconda Categoria Pugliese Girone C la Jonica Taranto già promossa vince 2-1 sullo United Mottola e dà un’altra dimostrazione di superiorità (quindici vittorie consecutive per i ragazzi di Mario Consoli e numeri da prima della classe): ancora in gol il duo Rudy Catapano e Luca Bevilacqua gol degli ospiti sul finale con D’Aprile. Il Pezze di Greco si tiene il terzo posto e batte con un 5-0 senza storia l’Avetrana: Schiavone con una doppietta realizza il diciottesimo gol. completano il punteggio Vito Renna, Salerno e Renna G. Derby all’insegna di un brutto spettacolo fra Real Statte e Andrisani Taranto, vanno i gol gli ospiti grazie al gol del solito Gianluca D’Andria poi usufruiscono di un calcio di rigore in seguito al quale si origina una rissa che costringe l’arbitro ad interrompere la partita. Lo Zollino però non ne approfitta facendosi battere per 3-1 dall’Atletico San Vito. Da registrare infine la larga vittoria del Monteiasi sul Cisternino: finisce 7-2 con quattro gol di Francesco Ricciardi e tre di Daniele Latagliata, il comodo successo del già salvo Tuturano per 3-1 sullo Spongano e le inutili vittorie del Ceglie che fa 4-2 sulla Stella Rossa Nardò e dell’Anspi Talsano che batte il San Marzano per 2-1: entrambe però sono costrette a giocare i play-out per salvarsi.
 
Di Antonio Garganese

Lascia un commento

Cronaca

Sito in vendita

Link to Sito in vendita Per cessata attività editoriale si valutano offerte ragionevoli per la cessione di questo sito. Per info scrivere a...

Altri articoli »

Cultura

San Marzano: tutto pronto per la festa di San Giuseppe

Link to San Marzano: tutto pronto per la festa di San Giuseppe Il Gruppo Culturale “San Marzano Turistica” comunica che a San Marzano (Ta) è tutto pronto per la storica processione delle fascine di San Giuseppe. Una...

Altri articoli »

Eventi

Open Day del Circolo Fotografico “Il Castello”

Link to Open Day del Circolo Fotografico “Il Castello” Un’intera giornata all’insegna della fotografia di qualità. È stato questo l’esperimento del circolo fotografico “Il Castello” di Taranto con il primo evento “Open Day”, che...

Altri articoli »

Sport

Reebook Spartan Race a Taranto il 29 e 30 ottobre 2016

Link to Reebook Spartan Race a Taranto il 29 e 30 ottobre 2016 Conto alla rovescia per Reebok Spartan Race targata Taranto. La gara ad ostacoli numero uno al mondo sbarca infatti nella città pugliese per una due...

Altri articoli »

Politica

IL CANDIDATO SINDACO BONELLI DICHIARA CHE OGGI SU TARANTO RIUNIONE SCONCERTANTE

Link to IL CANDIDATO SINDACO  BONELLI DICHIARA CHE OGGI SU TARANTO RIUNIONE SCONCERTANTE «Oggi su Taranto abbiamo assistito ad una riunione sconcertante ed incredibile». Lo dichiara il Presidente dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: «Si è trattato di...

Altri articoli »

Il punto sul calcio minore jonico

IL PUNTO SUL CALCIO MINORE JONICO

Link to IL PUNTO SUL CALCIO MINORE JONICO Il Galatina è già in Eccellenza e può permettersi di regalare qualcosa: il Novoli prende un punto sul campo del più quotato avversario guadagnandosi un...

Altri articoli »