Taranto: rapina e lesioni, arrestati due pregiudicati

21 novembre 2014 – 19:36 | in Cronaca | di | Commenta | Condividi | Stampa

Oggi i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taranto hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di Cosimo P. 43/enne e Aldo L. 30/enne, entrambi censurati tarantini.

Il provvedimento, firmato dal GIP dott.ssa Patrizia Todisco su richiesta del Sostituto Procuratore dott.ssa Giovanna Cannarile, trae origine dall’indagine eseguita dagli investigatori dell’Aliquota Operativa a seguito della denuncia di un imprenditore del luogo che da tempo era vittima di usura.

Il denunciante ha riferito ai militari dell’Arma diversi episodi verificatisi sin dal mese di marzo del corrente anno, quando, in un momento di difficoltà economica, e quindi in stato di bisogno, si rivolse a un uomo, Antonio L., cugino di uno dei due arrestati odierni, per ottenere una somma di denaro in prestito. I problemi per il titolare della piccola impresa a conduzione familiare iniziarono dopo la seconda richiesta di denaro fatta sempre allo stesso uomo.

In soli due mesi la somma di denaro da restituire, corrispondente al primo e al secondo prestito, comprensiva degli interessi si raddoppiò, rendendo alla vittima praticamente impossibile rispettare i patti con il suo strozzino. In particolare, a fronte di un prestito di denaro pari a 3.000 euro ricevuto in tre differenti occasioni, l’aguzzino in soli due mesi pretendeva la restituzione di quasi 6.000 euro, considerato che nel frattempo aveva anche estorto, con una finta compravendita, uno scooter il cui valore risultava dagli atti di gran lunga inferiore rispetto a quello reale.

Non riuscendo più a onorare il debito, da lì a poco le minacce subite dall’imprenditore si trasformarono in fatti: prima un danneggiamento all’auto, poi una spedizione punitiva davanti alla sede dell’attività commerciale. In quest’occasione entrarono in campo i due malavitosi oggi arrestati, i quali picchiarono selvaggiamente, strappando loro dalle mani alcuni beni, il titolare dell’impresa e il figlio.

Dopo tale evento finalmente la denuncia, che in pochi giorni sortì l’arresto in flagranza di reato dell’aguzzino, Antonio L., e che oggi, a seguito di un’indagine condotta con l’ausilio di intercettazioni telefoniche, perquisizioni e audizioni di testimoni, è culminata con l’individuazione e l’arresto dei componenti del commando punitivo.

I due, tradotti in carcere nella mattinata di oggi, dovranno rispondere dei reati di estorsione, usura, rapina e lesioni personali gravissime, in concorso con il loro cugino, primo indagato e attualmente ancora detenuto per i fatti sopra narrati.

Tags:

Lascia un commento

Cronaca

Sito in vendita

Link to Sito in vendita Per cessata attività editoriale si valutano offerte ragionevoli per la cessione di questo sito. Per info scrivere a...

Altri articoli »

Cultura

San Marzano: tutto pronto per la festa di San Giuseppe

Link to San Marzano: tutto pronto per la festa di San Giuseppe Il Gruppo Culturale “San Marzano Turistica” comunica che a San Marzano (Ta) è tutto pronto per la storica processione delle fascine di San Giuseppe. Una...

Altri articoli »

Eventi

Open Day del Circolo Fotografico “Il Castello”

Link to Open Day del Circolo Fotografico “Il Castello” Un’intera giornata all’insegna della fotografia di qualità. È stato questo l’esperimento del circolo fotografico “Il Castello” di Taranto con il primo evento “Open Day”, che...

Altri articoli »

Sport

Reebook Spartan Race a Taranto il 29 e 30 ottobre 2016

Link to Reebook Spartan Race a Taranto il 29 e 30 ottobre 2016 Conto alla rovescia per Reebok Spartan Race targata Taranto. La gara ad ostacoli numero uno al mondo sbarca infatti nella città pugliese per una due...

Altri articoli »

Politica

IL CANDIDATO SINDACO BONELLI DICHIARA CHE OGGI SU TARANTO RIUNIONE SCONCERTANTE

Link to IL CANDIDATO SINDACO  BONELLI DICHIARA CHE OGGI SU TARANTO RIUNIONE SCONCERTANTE «Oggi su Taranto abbiamo assistito ad una riunione sconcertante ed incredibile». Lo dichiara il Presidente dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: «Si è trattato di...

Altri articoli »

Il punto sul calcio minore jonico

IL PUNTO SUL CALCIO MINORE JONICO

Link to IL PUNTO SUL CALCIO MINORE JONICO Il Galatina è già in Eccellenza e può permettersi di regalare qualcosa: il Novoli prende un punto sul campo del più quotato avversario guadagnandosi un...

Altri articoli »